Riequilibri individuali

L’equilibrio in biologia è la capacità di percepire e adattare il movimento del corpo rispetto alla forza di gravità e altre forze esterne.  L’equilibrio è uno stato di benessere naturale, ma nella vita quotidiana non sempre risulta facile mantenerla. Il benessere non è una condizione immobile e statica, ma di costante movimento, uno stato attivo dove è necessario essere consapevoli ed adattare le nostre energie alle esigenze del momento.

Continuamente veniamo sollecitati da fattori di ‘stress’ interni ed esterni, che ci costringono ad adattarci. Non tutti questi fattori sono negativi, ci servono anche per crescere, ma capita di non riuscire a rispondere adeguatamente a questi stimoli.

Con la Kinesiologia è possibile identificare quali sono gli aspetti in squilibrio della persona, e riequilibrarli usando un ampia gamma di tecniche non invasive, individuando quelle più indicate per la persona, in modo tale da ripristinare le naturali risorse del corpo ed aiutarlo a ritrovare il suo equilibrio.

Si tratta di una disciplina che consente, mediante semplici test muscolari, di ottenere informazioni sullo stato di equilibrio dell’individuo a livello fisico/strutturale, mentale/emotivo e biochimico/nutrizionale.